Stampa

In questa mite e soleggiata giornata di Giugno, andiamo incontro ai nostri piccoli amici nella zona di via Arezzo. Li troviamo tutti seduti in fila ad aspettarci ed entusiasti di cominciare! 

Ciao a tutti e benvenuti al Parco Nord!

Tutti in fila per due ci dirigiamo in una zona più tranquilla e, soprattutto, ombraggiata del Parco perchè il sole inizia a scaldare troppo!

Formiano tutti insieme un cerchio e ci presentiamo...noi siamo Alessandra e Irene, voi?

La maggior parte di voi è già stata qui al Parco...ma...cosa si può fare in un Parco come quello in cui ci troviamo adesso?

Ci raccontate che si può giocare, annusare, ascoltare, osservare, toccare cose morbide, toccare cose dure, esplorare...insomma ci si può divertire moltissimo, ricordandosi sempre di avere rispetto per la Natura che ci circonda e che ci accoglie!

Dovete sapere che il Parco Nord nasconde tantissime MERAVIGLIE! Alcune di queste si possono solo ascoltare, come il canto degli uccelli, o solo guardare...come il cielo...

E a proposito di cielo, proviamo a sdraiarci tutti sul prato e a guardare verso l'alto.... quante nuvole! Sembrano tante pecorelle!!

Quando il cielo forma tante pecorelle si dice " Cielo a pecorelle, acqua a catinelle!!" e significa che nel corso della giornata potrebbe iniziare a piovere!

Dal momento che il Parco nasconde molte meraviglie, cosa ne dite di iniziare a cercarle?

Tutti pronti? Inizia la ricerca....

Raccogliete l'erba appena tagliata di cui si sente ancora il profumo! 

Ci sono anche molti fiori colorati... 

...sassi e riccioli di terra digerita dai piccoli, ma soprattutto importantissimi, lombrichi...

Trovate anche tante foglie, verdi o secche...

Vicino ai grandi alberi chiamati Querce, trovate anche tantissime ghiande, di cui sono ghiotti gli scoiattoli...

Alcune di queste ghiande presentano anche un cappello con tanti ricci, una specie di parrucca!

Qualcuno di voi trova anche dei legni! Ecco qui il legno soprannominato "candelina":

Altri trovano anche dei funghi, morbidi al tatto...

Ed infine una bellissima lumaca, che però lasciamo nel bosco per non allontanarla dalla sua casa...

Tutte le meraviglie raccolte vengono inserite all'interno di una grande scatola...ed eccole qui:

Bravi bambini! Siete stati degli ottimi raccoglitori di meraviglie!

Tutto quello che avete raccolto potete portarlo a scuola ed osservarlo meglio tutti insieme.

Mentre usciamo dal bosco camminiamo all'ombra di un grande ciliegio e notiamo che alcune ciligie sono state "raccolte" e accolte da un altro albero... come se fossero sue...

Decidiamo di raccogliere anche questa meraviglia!

Nel Parco troviamo alcuni tesori che, però, non possono essere raccolti da noi oggi....ad esempio questi bei fiori bianchi, da cui nasceranno delle buonissime more...

...oppure altri bellissimi fiori, che danno nutrimento a tanti piccoli insetti...

Mentre camminiamo nel Parco passiamo sotto un grande arco creato dai caratteristici rami del salice piangente...

...e vediamo i pulcini di gallinella d'acqua che cercano di trovare rifugio tra l'erba alta...

Arriviamo nei pressi di un laghetto...

...completamente ricoperto da magnifiche ninfee in fiore...

Ci avviciniamo piano, piano alla sponda del lago per non disturbare gli animali che qui trovano conforto e nutrimento, come l'airone che cerca di pescare i pesciolini di cui cibarsi...

Lungo l'argine del lago, tra l'erba alta, vediamo volare anche delle libellule azzurre...

Tutte queste meraviglie non possiamo raccoglierle e metterle nella scatola, ma possiamo custodirle nella nostra mente e nel nostro cuore!

Dovete sapere che questo laghetto è stato costruito qualche anno fa da chi lavora al Parco Nord. Per dare origine a questo lago e per far in modo che l'acqua non venisse assorbita dal terreno hanno usato un materiale "magico" che se schiacciato bene bene, diventa impermeabile, un po' come la stoffa di cui è fatto l'ombrello! Con questo materiale molto malleabile si possono realizzare diverse cose, come per esempio dei vasi...Questo materiale si chiama...."Argilla", risponde qualcuno di voi. Esatto!

Quindi ci avviciniamo di nuovo al lago, dove vediamo avvicinarsi curiose alcune tartarughe...

...e prendiamo un po' di argilla da modellare e creare delle piccole sculture...

Ottimo lavoro bambini!

Qui finisce l'attività di oggi! Grazie della bellissima mattinata passata insieme! 

Speriamo tanto che vi siate divertiti!

Buona estate a tutti! Un grande saluto dal Parco Nord!

 

Visite: 191