Stampa

mappa

Oggi è il Parco è coperto da un sottile manto bianco di brina: sembra tutto addormentato...La temperatura è bassa a tal punto che l'acqua della fontana triangolare produce...fumo!
Con Alessandra, attraversando questo paesaggio nordico, andiamo ad incontrare gli amici di oggi: le classi terze della primaria Manzoni.
Il punto di ritrovo è l'ospedale Bassini...ed ecco le nostre classi!
Di buon passo torniamo indietro e ci incamminiamo verso l'Area Didattica Natura. Una volta divisi nelle due classi...

...ci presentiamo e capiamo insieme il luogo dove ci troviamo. E' un Parco e molti di voi sono già stati qui per giocare, fare pic-nic, osservare la Natura e molto altro! Ma il Parco è nato per creare una casa agli animali e alle piante. Il Parco è nato con lo scopo di proteggere flora e fauna. Oggi, quindi, dovremo ricordarci bene questo, così da non creare disturbo a quelle specie che già si trovano in letargo.
Ma, che cosa faremo? Oggi parleremo di orientamento. Come fate ad orientarvi? Cosa vuol dire orientarsi? Prontamente mi rispondete che orientarsi significa capire dove si è nello spazio e non perdersi. Per capire la nostra posizione possiamo usare il gps, la bussola, la mappa, i punti cardinali e quelli di riferimento! Ma anche il sole e la stella polare! Esatto! Oggi useremo due di questi strumenti: la bussola e la mappa.
La prima è caratterizzata da un ago magnetico, di solito di colore rosso, che indica sempre il nord e la seconda da una riduzione in scala e da una legenda.

 cb manzoni3b1

La mappa che useremo oggi è quella dell'Area Didattica Natura. Su di essa sono segnati dei punti come "il bamboschetto" "lo scheletro del dinosauro" "il e li"...ma cosa sono? E chi lo sa! Dovrete scoprirlo voi! Sì, ci divideremo in 3 gruppi. Ogni gruppo con mappa e bussola alla mano dovrà trovare 5 dei punti segnati sulla mappa. Per aiutarvi, però, vi verranno dati degli indizi che descrivano i luoghi da cercare. Ma prima...come si orienta la mappa con la bussola? Fare questa operazione è molto importante perchè anche se capiamo il punto in cui ci troviamo, se non capiamo la dirizione verso cui dobbiamo spostarci, non possiamo muoverci! Per farlo basta appoggiare la bussola a terra, attendere che l'ago si stabilizzi verso il nord e ruotare la mappa in modo tale che la freccia indicata su di essa abbia la stessa direzione di quella del nord della bussola. Pronti? Via!

 cb manzoni3b2

C'è chi sta cercando lo scheletro del dinosauro....è vicino, ma prima converrà dare un occhio alla mappa...

 cb manzoni3b3

Non avevate molto tempo, solo 15 minuti per trovare 5 punti e alcuni gruppi hanno fatto fatica perchè si dimenticavano di orientare la mappa con la bussola.Ora, scambio di indizi! Magari andrà meglio questa volta...
Ed infatti è così: nella seconda ricerca riuscite a trovare più punti nello stesso tempo dato. Questo perchè avete meglio imparato la tecnica e perchè meglio conoscete il luogo ed usate alcuni punti segnati sulla mappa come punti di riferimento per trovare gli altri! Ma, quali sono i tre luoghi che avete fatto fatica a trovare? Mi dite: il poco fico, lo scheletro del dinosauro e l'ingresso ai bunker. Leggiamo insieme i tre indizi e con mappa alla mano andiamo a scoprire dove si nascondono questi punti...

 cb manzoni3b4

Lo SCHELETRO DEL DINOSAURO è un ammasso di pietre ormai quasi del tutto ricoperto. Sono i sassi che sono stati trovati durante gli scavi di quest'area. Sono stati tenuti per creare un ambiente adatto ai rettili...chissà, magari sotto uno dei sassi riposa un piccolo serpente in attesa del ritorno delle rane per farne una bella scorpacciata! Per la prossima volta, dovrete inventare una storia il cui protagonista sia un dinosauro!

 cb manzoni3b5

Il POCO FICO è uno dei punti più difficili da trovare anche perchè in questo periodo non ha nè frutti nè foglie che ci possono aiutare a riconoscerlo. Ma, dopo vari tentativi...eccolo! Il poco fico cresce nel così detto frutteto del Parco. Qui, chiunque, può venire a raccogliere cachi, melograni, ribes, noci, ma facendo attenzione a non raccoglierne molti: sono fonte di cibo per volpi e molti uccelli! Per la volta prossima dovrete scrivere o fare dei disegni di come l'uomo aiuta gli animali a trovare cibo...magari anche in inverno!

 cb manzoni3b6

Ed ecco l'ultimo luogo. L'INGRESSO DEI BUNKER. Non vi dirò nulla su di loro perchè la volta prossima andremo a visitarli, ma vi chiedo di provare a fare dei disegni di quello che pensiate siano i bunker.

 cb manzoni3b7

Prima di salutarvi un'ultima cosa: costruite una mappa del quartiere attorno alla scuola e segnate i punti che più vi piacciono, spiegandone il motivo.
E' giunta l'ora di andare: ci sono troppi piedi e orecchie gelate! Alla prossima e buon inverno!

contentmap_plugin

Visite: 260